Scoprite la squadra che vince nei social media

Partiamo dalle domande prima si arrivare a odiose conclusioni. Qual è la percezione della gente rispetto al calcio? Cosa ne pensa di quel che succede sui campi di gioco, ma anche sui media? Esiste un’opinione pubblica nel calcio? Su internet si riversano ogni minuto commenti, valutazioni, che hanno oggetto il mondo del calcio. Sociometrica, con la tecnologia di Cogito di Expert System, ha esaminato 325mila testi pubblicati su internet (dal 12 dic ’14 al 20 marzo ’15), relativi al calcio, ai suoi eventi e ai suoi protagonisti (squadre, calciatori, allenatori, presidenti, giornalisti).

Passiamo solo ora a parlare di Juventus. La squadra di Torino è quella che ottiene il numero maggiore di citazioni. Insomma si parla soprattutto della Juventus sui social media. E questo non è un mistero. In particolare al primo posto c’è il suo capitano, Buffon che è il protagonista del calcio più citato in assoluto. Come giustifica questo risultato Antonio Preiti direttore di Sociometrica: “Abbiamo analizzato per ogni squadra il sentimento che si evince dal testo pubblicato su internet. Perciò se su 100 testi, si parla solo bene, quella squadra avrà il valore 100, se invece tutti ne parlano male, allora il valore sarà 0. Ad esempio, il valore 80 indica che su 100 messaggi analizzati, 80 erano in vario modo positivi e 20 in vario modo negativi. Così si ottiene l’autentico pensiero di tutti su ciascun singolo protagonista del calcio. E’ qualcosa che misura il sentimento, l’atteggiamento, l’opinione, non i valori oggettivi, che sono misurati sul campo.”

La metodologia. il valore del sentiment è calcolato estrapolando da ogni messaggio tutto ciò che implica un giudizio (gli aggettivi impiegati, alcune parole specifiche, alcune espressioni tipiche del gergo calcistico, naturalmente i verbi). Ogni elemento perciò concorre al giudizio di valore. I giudizi sono poi bilanciati, quelli negativi e quelli positivi, secondo la loro intensità e forza, e viene calcolato un valore sintetico su una scala da 0 a 100, dove 100 è il massimo possibile, tecnicamente significa che tutti i giudizi sono positivi Un esempio. fatto 100 il concetto più frequente, ciascuno degli altri è proporzionato a quello. Perciò un concetto che ottiene 50 punti, vuol dire che è condiviso dalla metà delle persone che ha espresso il concetto più frequente

Questo spiegherebbe i risultati. Nonostante una concentrazione di giudizi negativi, nel bilancio complessivo, grazie al peso di quelli positivi, la Juventus vince anche nel gradimento delle squadre considerate nel loro insieme (80 punti). Al secondo e al terzo posto però ci sono Empoli (77) e Cagliari (75), che riscuotono molta più simpatia degli altri club più blasonati. Al quarto posto l’Inter, seguita da Napoli e Roma. Ancora due outsider, Sampdoria e Sassuolo arrivano prima di un nome importante come il Milan e poi il Chievo al decimo posto.

Maurizio Sarri è l’allenatore più amato

Con un gradimento di 92 su 100. A sinistra i concetti positivi espressi a destra quelli negativi (si legga la nota sotto)

Concetti positiviNumeroTermini negativi del moodNumero
amato130perdere14
curato56vecchio5
felice98non bravo8
gioiello65non meglio6
grande114difficile14
piacere113infastidisce11
premio109poco rispettoso10
pronto78non convince7

Passando dalle squadre alle persone. Al primo posto, con un sentiment addirittura di 92 punti su 100 è Sarri, allenatore dell’Empoli. Su di lui solamente giudizimolto positivi e pressoché assenza digiudizi negativi. Subito dopo, quasi a pari merito, ci sono:Pioli e Dybala, con il valore 90, al quartoposto ancora un allenatore, Mihajlovic,indietro di appena 1 punto, con il valore 89.Seguono poi protagonisti meno omogenei:al quinto posto un calciatore Higuain (82),seguito dalla Juventus (80) che perciò registra il valore più alto tra le singole squadre. Dopo la squadra bianconera arriva il primo presidente, Ferrero (79) e subito dopo la seconda squadra del ranking, l’Empoli, con 77 punti.

Juventus Index: 80

Della Juventus si apprezzano il senso della vittoria, la grandezza e la prontezza. Sono questi i tre concetti maggiormente utilizzati. Il fattore negativo più citato raggiunge appena un quinto del miglior fattore positivo. Solo nel 3% dei casi viene citata la parola furto e sommando tutti i termini che implicano un favoritismo costante e sistematico, si rimane dentro il 5 % dei casi.

Concetti positiviNumeroTermini negativi del moodNumero
amare64furto12
bella156clamoroso40
buono108sbagliare20
clamorosa40vergognoso6
completa44schifo8
felice 52m***a8
forte116costoso24
grande352difficile76
importante92delusione12
migliore120dubbio32
piacere160problema44
pressione32inguardabile5
pronta176sconfitta56
seguire106bloccare20
super56impossibile10
top104rischio12
unica68vergogna12
vincere400perdere84
vittoria164addio52

Fonte: www.ilsole24ore.com